venerdì 8 agosto 2014

Profumi


Esco dalla cucina e faccio un salto nell'orto, 
indosso il grembiule a righe che apparteneva a mia nonna Regina, che prima di me è stata la custode di questa casa;

vado a raccogliere un po' di profumi da aggiungere all' acqua 
 nel pentolone grosso di alluminio, in cui fra poco inizierà a cuocere una gallina.

Rientro con menta, alloro, timo, parecchio sedano, un pomodoro, due patate...

e pregusto il profumo che avrà la mia casa questa sera.. 
quel profumo che tanto spesso sentivo aprendo la porta d'ingresso della casa dei nonni, 
quando la nonna aveva preparato la gallina bollita.

Un profumo inconfondibile...

come quello della pelle di mia nonna...Cera di Cupra.... 
e non è raro trovarmi in un negozio...a "sniffare" di nascosto un tubetto di quella crema...
per sentire di nuovo l' odore "della Regina".

Amo i profumi, li cerco, mi invadono all' improvviso e
mi riportano a ricordi piacevoli..
o anche non piacevoli (ma in tal caso..tappo il naso!!).




 



                                                               

venerdì 1 agosto 2014

Quando.. così.


Quando dormono così.. oddio…sembrano degli angioletti scesi in terra.


 E quando si danno da fare così… capisci quanto crescano in fretta.

E di quanta protezione e al tempo stesso libertà abbiano bisogno per crescere forti, sicuri e buoni.
Come si dice… radici e ali.



Felice, riposante e sereno weekend a tutti! 

                                                                    

mercoledì 30 luglio 2014

Do it now.


Sto trascurando la mia casa,
in fattoria praticamente non ci metto più nemmeno piede...
non so nemmeno quante galline abbiamo....
riesco a malapena ad andare a raccogliere qualche aromatica per il nostro ormai 
abituale e quotidiano té marocchino
e a mettere sul fuoco una pasta veloce.

I progetti per l'appezzamento di terra che Denny ha trasformato da pineta fittissima in prato bellissimo e che aspetta di essere ulteriormente trasformato in terrazzamenti, quei progetti si sono sempre più allontanati
lasciandoci un po' smarriti e anche tristi.

Mi pare di non riuscire più a fare le cose che amo fare...
no, non è che mi pare....
non ci riesco proprio e mi sento un po' disorientata a volte.

Cavoli...
ma se le cose che vogliamo fare non le facciamo adesso, ora...
non è che poi, da vecchi, ci ritroveremo pieni di rimpianti e di
"ma se"?

Mah.... 

Bè, almeno la cosa strettamente necessaria al momento e cioè accatastare la legna per il prossimo inverno,
Denny è riuscito a farla.
Ed è già una bella cosa.
(n.b. 300 quintali...eh già! niente caldaia a metano nonostante le insistenze di mio papà. 
Solo caldaia a legna!
Che se a Putin girano le balle e ci taglia i gasdotti almeno noi al freddo non rimaniamo!! ah ah!!!.
















Mi piacerebbe ritrovarmi da anziano, felice e serena come la sig.ra Tasha Tudor. La conoscete?
Che donna! Se non la conoscete..io vi suggerisco di fare una bella ricerca su Google...se amate il genere!